Ducati Monster 696: Test Ride

Oggi ho avuto la possibilità di provare il nuovo nato di casa Ducati: il Monster 696.

Il giro è durato 20 minuti circa con un tratto in tangenziale per tirare un po il collo al motore.

La prima cosa che mi ha colpito una volta seduto è stata la posizione di guida, più spinta in avanti e la sella leggermente più alta da terra, almeno cosi sembrava, nelle frenate più decise si fa sentire stritolando leggermente i maroni.

Prima nota dolente: la frizione! Lo stacco era abbastanza lontano, mentre io lo preferisco più rapido, inoltre la leva del cambio è parecchio lontana e in movimento ho lisciato l’inserimento marcia in un paio di occasioni. Passiamo al motore: giudizio anche in questo caso negativo, il mio 695 scalcia molto di più, è questo lo stile Ducati, non certo un motore che sale di giri lineare come fosse una jappo, anche se l’allungo del 696 è stato decisamente migliorato rispetto al 695. Passiamo ai freni: mi aspettavo una potenza frenante superiore rispetto al mio impianto serie oro con dischi braking da 320mm, ricordo che il 696 monta pinze ad attacco radiale con dischi da 320mm, la frenata era parecchio modulabile, ma poco potente, la causa è da ricercare a livello delle pompe a mio avviso, completamente inadatte per l’impianto(sono le stesse che avevo io sul 695, robaccia).

La cosa che maggiormente mi ha impressionato di questa moto è la maneggevolezza: sembra di portare una bici, sia nel traffico che in velocità la si piega in un attimo, le manovre sono facilissime grazie anche al raggio di sterzo maggiore del vecchio monster.

In definitiva: motore e pompe freno da rivedere ma agilità e maneggevolezza ottime. ;)

5 Responses to “Ducati Monster 696: Test Ride”


  1. 1 ale

    ma cavoli anche io ero intenzionato a prendermi il monster..

    xò oggi cn la mia raptor 125 sono passato sopra le orecchie a uno cn un monster modello vecchio ke tirava come un disgraziato. l’ho fermato apposta per chiedergli se stesse tirando al max…. ha risposto di si e mi ha chiesto se la mia fosse elaborata.. (-_- raptor 125 originale solo ripotenziata)

    alla luce di quanto visto, ho avuto il tremendo sospetto che sto cavolo di monster (che costa 8000 sacchi eh?? mica te lo regalano!!) non vada come speravo, a sto punto mi sa che ripiego su un qualke superschifo giapponese… che pur non aggradandomi esteticamente ho idea che abbiano quello sprint in più e oltretutto costano dai 1500 ai 2000€in meno!!

    xò avere una ducati in mano…….

  2. 2 ardyp

    Ciao Ale,

    guarda in tutta sincerità ti dirò che è impossibile che il tizio stesse tirando a manetta, i vecchi monster partivano da almeno 60cv e dubito che un raptor 125 possa avere tanti cavalli.

    Questo nuovo monster ha circa 85cv, se vieni da un raptor fidati che la differenza la noti.

    Per quanto riguarda la scelta di una jappo, io onestamente te la sconsiglio, al massimo prendi una triumph che ha materiali di costruzione sicuramente migliori di una jappo. :smile:

  3. 3 Ale

    no le giapponesi nn piacciono neanke a me, domani qui fanno un open day e sn intenzionato ad andare a provare la monster 696 e approfitto dell’occasione per dargli un’ occhiata strupolosa da vicino.

    cmq il divario tra una raptor 125 e una monster da 60 cv nn mi sembra un abisso, se consideri che una raptor ha una trentina di cv da ripotenziata, pesa moooolto meno della monster ed è un 2T

    la ducati allungherà sicuramente di più ma in accelerazione ho idea che la monster se ne sta dietro o_O

    bho spero che domani all’open day ci sia quella scintilla che faccia scoccare qualcosa nel cuoricino =)
    La moto mi piace un casino, senza contare il prestigio nell’avere una ducati, l’unica cosa che mi blocca è il motore che reputo un pò fiacco, ma è anche vero che io vengo da un cbr600rr del 2007…

    speriamo in bene

  4. 4 ardyp

    Non vorrei sbagliarmi ma il raptor 125 dovrebbe arrivare intorno ai 30cv massimo, parliamo di almeno il doppio della potenza rispetto al monster, piuttosto non vorrei che avessi tiranto con un monster depotenziato(34cv) allora in quel caso i 2T del tuo raptor e il miglior rapporto peso/potenza avrebbero avuto la meglio. :smile:

  5. 5 marco

    sicuramente era un monster depotenziato a 34 cv… se era a potenza piena, mentra dovevi passare dalla 1ma alla 2da marcia, il monster gia non lo vedi piu… e una cosa irreale,non puoi paragonare un 125 a piena potenza con un 600 a piena potenza… per poi non parlare delle cilindrate superiori… il 600 monster ha 53 cv circa, ed e gia strasuperiore in tutto al tuo, se parliamo di 60 cv ce il monster 620 o il 750 (come il mio) da 64… quelli poi ti bruciano prima di partire… :smile:

Leave a Reply





Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica, poichè viene aggiornato senza periodicità. Non è quindi da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.